Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 19 marzo 2011

Vulcano. Giovanissimi protagonisti per i festeggiamenti dell'Unità d'Italia

Gentile Direttore,
anche l'isola di Vulcano ha festeggiato il 150° Anniversario dell'Unità d'Italia.
Nella splendida cornice della Chiesa SS. Madonna del Rosario di Vulcano Porto, al cospetto di un nutrito  gruppo di “Vulcanari”, di alcuni componenti dell'Amministrazione Comunale e di alcuni turisti, s'è svolta la manifestazione programmata.
Certo, s'è rimasti un po delusi quando, all'ultimo momento, s'è appreso che, a causa delle non buone condizioni della Prof. Alessandra La Cava, alle quali facciamo gli auguri di una pronta guarigione, il
concerto del Coro Polifonico sarebbe saltato.
Allora gli assoluti protagonisti della scena sono stati gli alunni della locale scuola elementare che hanno presentato un lavoro sui simboli dell'Unità d'Italia  (Costituzione, Bandiera, Inno, Emblema della Repubblica).
Commovente inoltre il momento in cui tutti, grandi e piccini, hanno cantato l'Inno nazionale di Mameli. Alla fine c'è stato anche un momento ricreativo grazie ad una torta ed alcune bevande, ovviamente dei colori della  bandiera, che alcune mamme hanno preparato. Vogliamo infine fare un grande augurio alla nostra Italia ed a tutti gli italiani, con particolare affetto a tutti quelli sparsi per il mondo (Australia, Canada, Usa, Sud America, etc..).
Iacono Santa
Responsabile Plesso
Scolastico
Isola di Vulcano

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.