Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 8 novembre 2013

Messina: il Maggiore Nicola Roberto Lerario ha assunto il comando del Reparto Operativo dei Carabinieri.

Il Maggiore Nicola Roberto Lerario, originario di Acquaviva delle Fonti (BA), 42 anni, celibe, si è insediato al comando del Reparto Operativo dei Carabinieri di Messina.
Nel suo percorso formativo l’Ufficiale ha frequentato il 176° corso dell’Accademia Militare di Modena e poi i corsi di perfezionamento presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, ove ha conseguito la promozione a Tenente laureandosi in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
Nelle passate esperienze professionali, l’Ufficiale ha comandato un Plotone Allievi della Scuola Marescialli e Brigadieri di Vicenza dal 1999 al 2000, per poi essere destinato, a domanda, in Sicilia. Infatti quello attuale è un ritorno in terra siciliana, atteso che in quella circostanza venne destinato a Caltanissetta, ove vi permase dal 2000 al 2006 ricoprendo dapprima l’incarico di Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile e poi, con il grado di Capitano, quello di Comandante di Compagnia.
Nel settembre 2006 venne destinato al comando di altra Compagnia Carabinieri in capoluogo di provincia, a Vicenza – incarico che ha retto sino al settembre di quest’anno – in una realtà socioeconomica ricca ma anche caratterizzata da notevoli problematiche criminali di natura esogena anche molto violenta, oltre che interessata dall’annosa opposizione di ambienti soprattutto antagonisti alla realizzazione di una base militare statunitense all’interno dell’ex aeroporto “Dal Molin”.
Il Maggiore Lerario si è insediato al comando del Reparto Operativo Carabinieri di Messina subentrando al Tenente Colonnello Luigi Bruno, trasferito alla Direzione Investigativa Antimafia di Agrigento.



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.