Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 21 giugno 2014

Università di Messina, cambiano i criteri per la premialità agli studenti meritevoli

Tracciate all’Università di Messina le linee guida relative alla premialità per gli studenti meritevoli. Già per quanto riguarda l’Anno Accademico in corso, l’Ateneo adotterà un sistema di premi che eviterà le discriminazioni connesse a quello dei rimborsi. In quest’ultimo caso il riconoscimento economico era pari alle tasse pagate, a loro volta commisurate al reddito dello studente. Il nuovo metodo, invece, garantirà una somma legata ai risultati raggiunti nel corso della carriera universitaria, al di là della fascia di reddito di provenienza. E’ una delle decisioni prese dall’ultimo Consiglio di amministrazione dell’ateneo peloritano.
Dopo il via libera del Consiglio, si provvederà adesso alla stesura del regolamento. Allo studio anche una metodologia che dovrebbe consentire agli iscritti di ottenere il premio anche senza presentare domanda, sfruttando il costante monitoraggio, mediante sistemi informatici, degli esami che ciascuno studente sostiene.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.