Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 6 marzo 2008

Salina: Incinta, perde il lavoro e si sente male

(Notizia Ansa) Dal 2004 dipendente del Comune di Santa Marina Salina (nelle Eolie), con contratti a tempo determinato, Elena Caruso, 38 anni, architetto di Milazzo, non ha avuto rinnovato l'incarico: il sindaco Massimo Lo Schiavo le ha comunicato che la Finanziaria non lo consente piu' e che il posto sara' messo a concorso. La donna, incinta, ha appreso la notizia al telefono mentre era in aliscafo e si e' sentita male. Soccorsa da altri passeggeri, all'arrivo a Milazzo e' stata accompagnata al pronto soccorso.
Secondo l'architetto sarebbe stato possibile avere un rinnovo: ''Ho prodotto diversi pareri legali - spiega -. Niente da fare, il sindaco mi ha detto che il mio rapporto con il comune alla scadenza sarebbe finito. Non so veramente se il fatto di essere incinta abbia influito sulla decisione di interrompere il rapporto di lavoro'', conclude la donna. Per il sindaco ''non c'e' alcun rapporto tra lo stato della donna e la decisione dell'amministrazione: la Finanziaria - insiste - non lascia altre strade''.(ANSA).
Conoscendo la serietà e la correttezza del sindaco Massimo Lo Schiavo siamo assolutamente certi che il mancato rinnovo del contratto non è assolutamente legato allo stato dell'architetto milazzese.