Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 28 gennaio 2010

Canneto: Furto al ritrovo-discoteca Calandra

Furto con scasso a Canneto (Lipari) nel ritrovo discoteca Calandra. Ignoti, dopo aver frantumato una parte del pannello posizionato in una delle porte d'ingresso(lato mare), sono penetrati all'interno della struttura.
Come ha avuto modo di accertare il titolare hanno asportato circa 1.000 euro, due cd-DJ (gli apparecchi per suonare la musica in discoteca) e le monete contenute all'interno di alcune macchinette installate nel locale.
Per quanto riguarda l'importo asportato dalle macchinette bisognerà attendere l'arrivo nell'isola del propietario delle stesse.
Complessivamente, considerato anche il costo dei due cd-DJ, si presume che i ladri si sono impossessati di denaro e beni per oltre 6.000 euro.
I carabinieri hanno avviato le indagini.