Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 12 maggio 2012

Sangu tradituri ! di Giovanni Giardina 26-04-2012


Oh! Sangu,sangu, mia  aduratu!
Servu fedeli  i  quannu sugnu natu,
o fu pirchi’ ‘un sa mentiri , o fu  pi eredita ’,
 ca  ti  purtasti  appriessu   u   D.N.A. 
Privu di jammi, liqiudu  e fluidusu ,
di vini mia, canusci  ogni  purtusu.
Riccu : di globuli russi, janchi  e di piastrini,
mastru  di geni, e chinu  di  proteini .
Mai ha canusciutu   pinuli o  dutturi
o puramenti  cacchi  prufissuri,
pi chistu,  m‘impignaiu  a vita mia, 
pi ‘un  ti fari veniri  mai anemia.
Saziu,  pi  sustanzi   ‘nto   manciari
tu ha scurrutu  i vini, senza  sciatari;
sempri  ha  nutrutu  organi  vitali,
e mai ha scircatu  analisi o spitali. !
U cori  pero’, puru  havutu   fedi,
e t’ha pompatu, da testa finu e piedi
sulu  pi scanti, sfuorzi o agitazioni,
t’ha fattu  sballari  i testa o di prissioni.
Passaggi, ti nn’ha datu,’un sacciu quanti,
costrettu  a fari  battiti  custanti,
mai  t’ha chiudutu  transitu  all’aorta,
o t’ha lassatu  i fora , arriedu a porta !
Quantu   pugnalati  s’asssuppatu  ?
Quantu frecci p’amuri  ha riscivutu?
Puru  feritu  a  morti   pi  passioni,
ha spintu  u sangu a fari donazioni .
Qh! Sangu sangu,  tradituri !
Ora ca sugnu debuli   i prissioni,
pir  mi ‘un provi  mancu  cumpassioni !
Quannu cinn’era assa’,ci u davi a tutti ;
Ora ca ci nn’e’ picca,
invesci di pinsari pu patruni,
ci u  st’ha  fannu  sucari: 
a un  pugnu  di parassiti e di latruni!

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.