Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 4 luglio 2013

Il canale YouTube più visto al mondo è del siciliano "con profonde radici eoliane" Dario Lopes

Il mondo della pesca in apnea parla siciliano. E’ infatti di Dario Lopes, cinquantenne nativo di Messina, da genitori eoliani (nelle Eolie ha vissuto buona parte della sua vita ), ma palermitano d’adozione, il canale di Youtube tematico più visto al mondo.

Con il suo nickname “darioeolie”, Lopes racconta da diversi anni il mondo sottomarino, vissuto con il fiato sospeso dell’apnea. E nei suoi video, cliccati da milioni di persone, non ci sono solo affascinanti catture con pesci difficili da acciuffare ed ottimi da mangiare.
Scorrendo nella sua pagina, ci sono anche tante storie di rispetto per il mare. Ci sono spettacolari incontri con pesci di ogni tipo che Dario Lopes riesce ad avvicinare come fosse un pesce anche lui. Ci sono salvataggi fatti tra reti calate illegalmente e video che raccontano di quanto il mondo sottomarino sia in pericolo a causa dell’inquinamento.
Tutto ciò, condito anche da alcune ricette che fanno assaporare “dal vivo” le prelibatezze appena pescate tra le profondità delle isole Eolie o fra le coste del Palermitano. Un mix affascinante sposato in pieno dal popolo del web.
“Attorniato dal mare sono nato – racconta Dario Lopes – e ci ho vissuto quasi tutta la mia vita, grazie anche ai lavori di fotografia e ricerca archeologica che ho praticato come sub professionista. Quella dei video è una passione che mi porto dietro da tanto tempo e che ho deciso di condividere su Youtube come fosse il mio personale libro. Vado in acqua quasi ogni giorno anche d’inverno – prosegue – e quando torno a casa faccio vedere sul canale Youtube cosa è successo sotto la superficie. Tutto è nato per gioco, solo dopo tempo mi sono accorto che i miei video fossero così seguiti. Segno che il mare ha ancora tanto da raccontare”.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.