Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 27 gennaio 2014

Progetto di raccolta differenziata di carta e plastica al Comprensivo "Lipari 1"

I.C. “LIPARI 1”
COMUNICATO STAMPA
 A SCUOLA FACCIAMO…LA DIFFERENZA
Inizia la raccolta differenziata nella Scuola Primaria e dell’Infanzia “S.Domenico Savio”.

Gli alunni della Scuola Primaria e della Scuola dell’Infanzia “S.Domenico Savio” dell’Istituto Comprensivo  Lipari I, sono stati coinvolti nel PROGETTO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DI CARTA E PLASTICA, fortemente voluto dal Dirigente Scolastico Mirella Fanti, ed organizzato dall’insegnante Emanuela LAGURADIA, il cui obiettivo è quello di sensibilizzare e formare su un argomento che riguarda gli stili di vita di ognuno.
La scuola si è attrezzata di cartoni, che sono stati posizionati nelle classi e nei corridoi  per la raccolta differenziata di carta e plastica.
I bambini sono i cittadini di domani ed è importante educarli al rispetto per l’ambiente e al senso di responsabilità già da piccolissimi. Gli alunni delle nostre classi, che già da qualche anno sono coinvolti in progetti di educazione ambientale, hanno sviluppato una piena consapevolezza sul tema dei rifiuti: una consapevolezza considerevole in relazione all’età.
Ciascuno di noi deve essere responsabile e deve avere rispetto. Imparare a tenere separati i rifiuti consente di vivere in maniera migliore.
La corretta gestione dei rifiuti è un processo che inizia nelle case e che coinvolge direttamente tutti i cittadini. C’è bisogno della partecipazione di tutti per raggiungere le percentuali di raccolta previste dalla normativa, ma occorre mantenere viva l’attenzione di tutti, a partire dai bambini.
Se ognuno fa la sua parte, l'ambiente in cui viviamo sarà gradevole e piacevole.
Si ringrazia l'Amministrazione Comunale, l’ATO, la dott.ssa C. Berart, gli alunni, gli insegnanti, i collaboratori scolastici e le famiglie per l'impegno profuso e la grande partecipazione.
f.to LA REFERENTE DEL PROGETTO
EMANUELA LAGURADIA

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.