Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 29 gennaio 2014

Lipari: Strade emmenthal e parzialmente chiuse. Eppure transitano questi "bestioni". Bagnamare chiusa per almeno due mesi

A Lipari le strade assomigliano sempre più ad un immenso emmenthal e alcune sono parzialmente chiuse per via dei lavori in corso.
Eppure continuano a circolare "bestioni" come questo nella foto che, stamani, subito dopo il crollo di Bagnamare è transitato per la strada di Serra e per la Falcone-Borsellino, creando situazioni di pericolo per gli automobilisti (a Serra simili mezzi sono costretti ad invadere l'altra carreggiata) e una  serie di disagi.
Non si può fare nulla per far si che questi mezzi, una volta sbarcati a Lipari, trasferiscano il loro carico ad altri mezzi più piccoli, evitando così rischi, disagi ed ulteriori danni alla già precaria rete stradale?
Una problematica non di poco conto se si considera che (giustamente) la via Bagnamare sarà chiusa al traffico almeno per un paio di mesi (si faranno coincidere i lavori di posizionamento della condotta con il rifacimento dell'intera arteria) e che questi bestioni diretti a Canneto dovranno circolare sull'angusta e pericolosa via di Serra.
A Bagnamare, infatti, si accelereranno i tempi (dovrebbe essere questione di qualche giorno) per interrare la nuova condotta e si farà coincidere l'intervento con il rifacimento di tutta la provinciale. I lavori, come anticipato, dovrebbero durare per almeno due mesi

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.