Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 29 gennaio 2014

Si apre voragine a Bagnamare. Auto rischia di finirci dentro. Traffico dirottato per Serra






Ore 9 e 57 di stamani  e sulla strada di Bagnamare si è sfiorata la tragedia.
Sull'arteria che collega Lipari con Canneto-Acquacalda e viceversa si è aperta, subito dopo la curva (in prossimità di casa Cincotta) , una vera e propria voragine, profonda un paio di metri.
In quel momento si trovava a transitare un'auto che, per fortuna, rispetto a ciò che poteva accadere, ha riportato solo leggeri danni.
Non osiamo pensare cosa sarebbe potuto accadere se a transitare era uno scooter, un mezzo a due ruote o uno di quei mezzi pesanti che, solo qualche trentina di minuti prima, erano transitati in quell'arteria.
Quasi nell'immediatezza del momento in cui in cui si è aperta la voragine il nostro direttore stava transitando nella corsia opposta in direzione Lipari.
Nel sottosuolo vi è una notevolissima perdita di acqua dal tubo della condotta.
Le foto che vi proponiamo, infatti, sono state scattate nell'immediatezza.
La strada è stata prontamente chiusa al traffico e la circolazione dirottata su Serra. Sul posto sono giunte tutte le forze dell'ordine e di protezione civili, tecnici ed amministratori del comune.
 Ma davvero, stavolta, si è rischiato davvero grosso.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.