Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 31 gennaio 2014

L'ingegner Cincotta su Precarieta' stradale a Bagnamare, muraglione eroso dal mare e rischi

Cari compaesani detentori del "quinto potere" (umm'arricuordu si e' accussi') dopo una settimana a Lipari, per me sempre piacevole in qualsiasi condizione climatica, non ho mai avuto modo di vivere condizioni meteomarine cosi' avverse tanto da sentire vibrare la mia casa ad ogni colpo di mare senza contare che gli spruzzi dell'acqua di mare mi arrivavano sino al terrazzo
La cosa mi sembra piuttosto seria visto che il mare ha via via eroso alla base il muraglione che sostiene la strada la qual cosa combinata con un traffico veicolare pesante potrebbe far scaturire una tragedia
Ma non c'e' stata una brutta avvisaglia alcuni giorni fa con la voragine che si e' aperta e che per miracolo non ha ingoiato un'auto?
Vi prego, mettete sull'avviso chi di dovere: ci sono tanti tecnici competenti, al contrario di me che non ho esercitato normalmente la professione di ingegnere, che credo non abbiano difficolta' a riconoscere la gravita' della situazione. Ma non e' meglio prevenire piuttosto che piangere dopo su situazioni che si potevano evitare?.
Vi ringrazio di cuore per quello che potrete fare!
Vincenzo Cincotta

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.