Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 7 novembre 2014

Gal Isole di Sicilia sollecita inoltro domande di pagamento

Gruppo di Azione Locale ISOLE DI SICILIA
Il Dirigente
OGGETTO: PSL Attuazione Misure 312 C/D – 313 A - 323 B – Domande di pagamento –Rinuncia dagli impegni – Proroghe - Chiarimenti
AI BENEFICIARI DELLE DOMANDE DI AIUTO
Loro sedi
Si fa presente che le operazioni ammesse a contributo dovranno essere completate improrogabilmente entro il 2015 e con la tempistica indicata negli atti di concessione e salvo proroghe concesse dall’Autorità di Gestione a fronte di richieste adeguatamente motivate. La proroga è un provvedimento eccezionale, che non può essere utilizzato per coprire errori di programmazione dei beneficiari dei contributi, che si riflettono, poi, in una dilatazione dei tempi di attuazione.
Non saranno quindi previste proroghe, se non quelle consentite dai casi si forza maggiore previsti all’art. 47 del Regolamento CE 1974/2006.
Pertanto, ricorrendo o meno le condizioni sopra riportate si sollecitano i beneficiari dei contributi titolari di concessione ad inoltrare, tramite il sistema SIAN, entro 10 gg dalla presente la domanda di pagamento per l’ottenimento dell’anticipazione non superiore al 50%. Ciò, anche al fine di consentire a questo GAL la necessaria formulazione degli impegni congruentemente con i tempi previsti per la chiusura dei lavori e la successiva rendicontazione.
I beneficiari di contributi per operazioni la cui spesa ammessa è inferiore ai €.100.000,00 sono invitati ad comunicare nello stesso termine se intendono optare per l’erogazione di un unico acconto, che può arrivare al 90% del contributo concesso.
Coloro che non fossero più interessati o non possono rispettare i tempi previsti possono presentare istanza di rinuncia volontaria. Non è ammessa la rinuncia nel caso in cui l’istruttore abbia comunicato al beneficiario la presenza di irregolarità nella domanda o nel caso sia stata avviata la procedura per la pronunzia di decadenza dagli aiuti o qualora sia stato comunicato lo svolgimento di un controllo in loco.
Lì, 07.11.2014 
 Il Responsabile Ufficio di Piano
Arch. Roberto Sauerborn

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.