Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 5 novembre 2014

Imperversa lo scirocco. Dal pomeriggio collegamenti "al palo". In serata parte il traghetto NGI da Milazzo. In Sicilia è criticità "arancione" per le condizioni meteo

La prevista ondata di scirocco sta investendo, in maniera sempre più forte, le Eolie. Gli aliscafi, dopo aver operato per tutta la mattinata a Punta Scaliddi, si sono fermati.
Salta anche il collegamento da Milazzo della nave delle 18 e 30.
Alle 21 da Milazzo per Vulcano-Lipari partirà il traghetto della NGI.
La sala operativa della Protezione civile regionale ha comunicato per la Sicilia un livello di criticita’ moderata per rischio idrogeologico per i comuni vulnerati da precedenti eventi meteo sul versante tirrenico e su quello ionico, un livello di allerta codice arancione e una fase operativa di preallarme. 

Le avverse condizioni meteo prevedono dal pomeriggio di oggi e per le successive 24-36 ore, precipitazioni a carattere di rovescio o temporale sulla Sicilia. 
I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensita’, frequente attivita’ elettrica e forti raffiche di vento. Previsti venti prevalentemente da sud-est, con forti raffiche di burrasca.
Si tratta solo dell’inizio di una lunga settimana di maltempo: i giorni con i fenomeni più estremi saranno giovedì 6 e venerdì 7 novembre.



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.