Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 27 aprile 2009

Biviano chiede conferenza dei servizi e rinnovo comitato tecnico del distretto socio-sanitario 25

All’Assessore ai Servizi Sociali, Presidente del Comitato dei Sindaci Distretto socio-sanitario n. 25
Rag. Massimo D’Auria è indirizzata la nota del consigliere Giacomo Biviano avente per oggetto:
Programma Regionale delle Politiche Sociali e Socio-sanitarie 2010-2012. Distretto socio-sanitario n. 25: Conferenza dei servizi e rinnovo composizione del Comitato tecnico.
IL TESTO:
Egregio Assessore,
In data 20 febbraio 2009, presso il Comune di Lipari, nella stanza del Sindaco, si è svolta una conferenza dei servizi al fine di promuovere il nuovo Programma Regionale delle Politiche Sociali e Socio-sanitarie 2010-2012.
Purtroppo, la data è coincisa con un importantissimo Consiglio Comunale che non ha permesso alla maggior parte dei Consiglieri comunali di poter partecipare alla suddetta Conferenza.
Allo stesso tempo, molte associazioni, cooperative sociali e rappresentanze sindacali presenti sul nostro territorio, non erano a conoscenza della conferenza, nonostante la stessa fosse stata pubblicizzata sui maggiori portali-web d’informazione locale.
Considerato
Che la conferenza rappresenta un appuntamento importante che s’inserisce in quel processo innovativo che tende ad affermare l’idea di welfare di comunità per il benessere dei cittadini, basato su processi decisionali, programmatori ed attuativi di servizi ed interventi sociali e socio-sanitari, fortemente partecipati dalle organizzazioni della società civile, dal terzo settore e dalle stesse persone e famiglie che esprimono esigenze di sostegno e cura;
Che la stessa debba essere, quindi, partecipata il più possibile, al fine di coinvolgere la maggior parte dei soggetti sociali interessati alla varie attività di welfare previste con l’approvazione del prossimo Piano di zona;
Considerato, altresì,
Che la composizione del Comitato tecnico del Distretto socio-sanitario n. 25, responsabile della redazione del nuovo Piano di zona, è formata dai rappresentanti delle maggiori categorie sociali e socio-assistenziali e dagli enti pubblici presenti sul nostro territorio;
Che lo stesso Comitato tecnico non è stato più rinnovato dal 2003, anno di redazione del vecchio Piano di zona, e che quindi si rende necessario un rinnovo dei rappresentanti attraverso la riconvocazione delle varie categorie interessate,
Le Chiedo
Di programmare una nuova Conferenza dei servizi, in un luogo di maggiore accessibilità, coinvolgendo tutti gli Enti Assistenziali, le Associazioni, le Cooperative sociali, il Volontariato, i cittadini, gli operatori dei Servizi, le Rappresentanze Sociali e Sindacali, le Scuole e le Parrocchie.
Di dare maggiore pubblicità possibile all’incontro, anche attraverso dei manifesti da affiggere su tutto il comprensorio eoliano o attraverso chiamate telefoniche e messaggi di posta elettronica dirette a tutti i rappresentanti delle varie categorie e soggetti interessati.
Di convocare delle assemblee pubbliche di categoria, al fine di eleggere i nuovi rappresentanti all’interno del Comitato tecnico - Distretto socio-sanitario n. 25.
Il Consiglio Comunale
Partito Democratico
Dott. Giacomo Biviano