Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 9 maggio 2009

TAR DICHIARA INELEGGIBILE ROMANO (MPA), ALL'ARS GLI SUBENTRA CATALANO

Il Tar di Catania ha dichiarato ineleggibile il deputato regionale siciliano del Movimento per l'Autonomia Fortunato Romano, eletto nella provincia di Messina alle scorse elezioni regionali del 2008, accogliendo il ricorso del primo dei non eletti Santo Catalano che subentra cosi' all'Assemblea regionale siciliana. Romano avrebbe mantenuto la presidenza regionale del Movimento Cristiano Lavoratori e la presidenza dell'Ente di Formazione Addestramento Lavoratori. Tutti e due gli enti, secondo il ricorrente, sarebbero riconducibili al novero degli enti sottoposti a tutela e vigilanza da parte della Regione che, negli ultimi anni, avrebbe finanziato con oltre 10 milioni di euro l'organizzazione di corsi di formazione professionale da parte dei Mcl ed Efal. L'attuale deputato dell'Mpa avrebbe dovuto dimettersi dalle cariche entro il febbraio 2008, dato che le elezioni regionali si svolsero nell'aprile 2008. Non avendolo fatto, Catalano ne ha chiesto la decadenza da deputato regionale per ineleggibilita'. Ricorso accolto dal Tar.