Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 29 giugno 2009

Acquacalda. Il comitato CASTA fissa i 4 punti per porre fine allo scempio del territorio

Il 24 giugno, nel corso dell’Assemblea Straordinaria dei Soci del Comitato C.A.S.T.A. sono state attentamente valutate tutte le possibili azioni da attuare affinché si ponga fine allo scempio del nostro territorio:
1) Pontile Italpomice:
Lo stato di pericolo ed il conseguente divieto di utilizzo della zona penalizza ogni attività turistica e commerciale.
Qualunque sia il risultato della Conferenza di Servizio, anacronisticamente indetta per il 13 luglio, riteniamo inequivocabilmente compromessa la stagione turistica in corso e le conseguenti ricadute economiche saranno oggetto di attente valutazioni in sede di consuntivi.
Prendiamo atto dell’intervento del Consigliere Lo Cascio e ci riserviamo, dopo le consultazioni tecnico-politiche del 13 luglio, di sostenere o intraprendere qualsiasi azione, anche drastica, ben consapevoli dei gravi disagi che causerebbe l’interruzione della strada (la drammatica esperienza di oltre quattro mesi di isolamento è tuttora viva in tutti noi).
2) Costone:
La voragine lentamente si dilata, accrescendo sempre più lo stato di panico degli abitanti della zona. Qualora, dalla Conferenza di Servizio del 13 luglio, non dovessero emergere progetti seri e di immediato intervento, intraprenderemo ogni azione per salvaguardare l’incolumità dei cittadini.
3) Lavori sul Litorale:
Del tutto inutile il colloquio con la Direzione Lavori, nonostante le continue richieste inoltrate da oltre sei mesi.
L’Assemblea ha approvato a maggioranza la proposta di esporre lo stato dei fatti alla competente sezione della Corte dei Conti.
4) Spiaggia e Molo:
Vista la conclamata e cronica mancanza di copertura finanziaria, le nostre speranze sono affidate all’approvazione del bilancio comunale o al buon cuore dei privati cittadini
Intanto ieri 28 giugno, ad Acquacalda c’è stata finalmente una serata di allegria.
La musica e la degustazione di eccellenti prodotti tipici dei Nebrodi hanno allietato la prima delle tre serate inserite nel programma organizzato dal Comitato C.A.S.T.A. (il 12 luglio “Pizza Pazza in Piazza” ed il 13 settembre “Ciao Estate” le altre manifestazioni).
L’autofinanziamento, le sponsorizzazioni di tutti gli operatori commerciali e turistici del luogo e la partecipazione festosa di tantissime persone hanno consentito di centrare in pieno l’obiettivo del comitato: Acquacalda non vuole solo piangersi addosso; il desiderio di vita si manifesta anche attraverso una serata di spensieratezza.