Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 18 maggio 2011

Smaltiva rifiuti speciali in un'area di proprietà comunale. Falegname arrestato a Stromboli

COMUNICATO STAMPA
Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Stromboli hanno dato applicazione alla più grave disciplina sanzionatoria in attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 luglio 2010, con cui è stato dichiarato lo stato di emergenza per lo smaltimento dei rifiuti urbani nel territorio della Regione Siciliana fino al 31 dicembre 2012.
In proposito, la dichiarazione del citato stato di emergenza permette l’applicazione in Sicilia del D.L. 172/2008 convertito in Legge 210/2008, riguardante misure straordinarie per fronteggiare l’emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti ed in passato già applicato nella Regione Campania.
Nello specifico, i militari componenti l’equipaggio di una pattuglia dell’Arma, nel corso del servizio di controllo del territorio, hanno fermato il prevenuto mentre era intento ad abbondonare senza la prevista autorizzazione rifiuti speciali, pericolosi e non, ed altro materiale vario in un’area adiacente al proprio domicilio e di proprietà del Comune di Lipari.
A quel punto, i militari dell’Arma identificavano Capodanno Giovanni, nato a Torino cl. 1948, ma residente a Stromboli (ME), falegname, incensurato, il quale è stato tratto in arresto, per raccolta e trasporto non autorizzato e miscelazione di rifiuti pericolosi.
Nella circostanza, l’intera area è stata sottoposta a sequestro.
Il predetto Capodanno Giovanni, su disposizione della A.G., dopo le formalità di rito, è stato condotto presso il proprio domicilio, e ivi sottoposti al regime degli arresti domiciliari.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.