Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 1 ottobre 2011

Giù le mani dal nostro ospedale!!! Lunedì assemblea popolare a Lipari

Caro Direttore,
Ti invio il manifesto con il quale è stata organizzata un’Assemblea Popolare al fine di coinvolgere quanta più gente possibile su un problema che riguarda tutti e per il quale non si può più stare fermi a guardare.
La nostra Costituzione dice:
Art. 3 “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale”…..quindi anche gli eoliani.
Art. 32 “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti”.
Pertanto noi diciamo “BASTA! GIU’ LE MANI DAL NOSTRO OSPEDALE!!!”
La recente chiusura del punto nascita sancita con Decreto dell’Assessore Russo e la mancata previsione di legittime deroghe in virtù delle condizioni plurinsulari del territorio, deroghe invece concesse ad altri territori della terraferma per “oggettive difficoltà di garantire entro i tempi congrui il trasferimento dei pazienti” perpetrano una discriminazione ed una inaccettabile disparità di trattamento.
L’ASSESSORE REGIONALE DEVE RIVEDERE E MODIFICARE IMMEDIATAMENTE IL DECRETO.
Ritengo che qualsiasi iniziativa, adesso, deve coinvolgere tutta a popolazione locale affinchè si possa arrivare ad una mobilitazione di massa e a delle azioni eclatanti, condivise e partecipate da tutti.
Per questo è importante che si dia ampia risonanza all’Assemblea di lunedì, tenendo sempre presente che tutti, e dico tutti, devono sentirsi partecipi e andare oltre alle proprie appartenenze politiche o di altro genere.
L’Assemblea si terrà giorno 3 ottobre alle ore 19.00 presso l’Hotel “La Filadelfia” di Lipari.
Cordiali saluti.
Giacomo Biviano

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.