Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 19 dicembre 2014

Sidoti lancia petizione per costituire "diritto di cittadinanza alle Eolie". Associazione eoliani non residenti

Riceviamo da Angelo Sidoti e pubblichiamo
Cari amici ed amiche,
lancio questa petizione con l'obiettivo di costituire una associazione senza scopo di lucro che possa difendere i diritti tutti quelli che amano le isole Eolie senza abitarci 365 giorni l'anno.
Mi rivolgo a voi che, come me, lavorate, studiate, vivete fuori dall'arcipelago (in Italia e all'estero) ma che conservate dentro di voi i valori, le origini e l'amore per le nostre isole.
Difendiamo insieme un nostro diritto ovvero quello di essere riconosciuti come parte della cittadinanza e, di conseguenza, partecipare a tutte le iniziative promosse sul territorio dalle amministrazioni pubbliche permettendoci di esprimere liberamente il nostro pensiero.
Vi aspetto numerosi, per costruire insieme il futuro delle nostre isole ma, soprattutto, per provare a contribuire fattivamente allo sviluppo ed al mantenimento delle bellezze del nostro territorio.
Per firmare la petizione è necessario visitare la pagina http://firmiamo.it/diritto-di-cittadinanza-alle-eolie e compilare il modulo presente in alto a destra inserendo tutti i propri dati, ovvero nome, cognome, indirizzo e-mail e codice di avviamento postale (numero di cellulare e commento sono facoltativi) e selezionando le prime due caselline (checkbox) relative ai consensi per l'uso dei dati personali. Cliccando sul pulsante "Firma la petizione" si riceverà un'e-mail contenente un link: seguendo le istruzioni contenute nell'e-mail si confermerà la firma a tutti gli effetti.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.