Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 1 settembre 2009

CACCIA, CIMINO FIRMA DECRETO CALENDARIO VENATORIO. IL VIA GIOVEDI'

L’assessore regionale all’Agricoltura e Foreste, Michele Cimino, ha firmato il decreto che dà il via, per il 3 settembre prossimo, con alcune modifiche, al calendario venatorio della stagione 2009/2010, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana n. 18 del 24 aprile scorso .
“Nell'attesa che diventino operativi i piani di gestione dei 'Siti siciliani Natura 2000',già approvati dell'assessorato regionale al Territorio e Ambiente - ha spiegato l'assessore all'Agricoltura, Michele Cimino - abbiamo trovato il giusto compromesso,con le associazioni ed i comuni coinvolti, per la definizione del calendario. Le modifiche al precedente decreto rispondono alla necessità di salvaguardare ulteriormente alcune specie”.
Rispetto al precedente provvedimento, in adempimento dell'ordinanza del Tar di Palermo,l'attività venatoria 2009-2010,lungo le rotte di migrazione è vietata nelle aree dei parchi,riserve,oasi naturali,oasi di protezione e rifugio della fauna,nelle aree demaniali e fondi chiusi (indicati nel calendario venatorio pubblicato nella gurs).
Nell'attesa dell'adozione dei piani di gestione,secondo le disposizioni ministeriali,nelle zone di protezione speciale (Zps) che ricadono nelle rotte di migrazione, la caccia sarà consentita a partire dall'1 ottobre.
Altre modifiche sono state stabilite in alcuni dei 23 ambiti territoriali di caccia siciliani: nell'ambito dell'area Palermo3(Ustica)si potrà cacciare dal 20 settembre(fermo restando le limitazioni ministeriali previste per le aree Zps; anche nell'ambito di Trapani4(Pantelleria)l'attività sarà consentita dal 20 settembre; nell'ambito di Trapani3(Isole Egadi) sarà possibile cacciare, invece, a partire dall'1 ottobre.