Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 5 novembre 2009

Calcio. Ludica Lipari. Quando la sportività va al di la dei risultati del campo e dell'atteggiamento arbitrale

Riceviamo dal dottor Ivan Ferlazzo, componente della Ludica Lipari, il testo dell'email che un giocatore del Finale, squadra che ha incontrato la Ludica domenica scorsa, ha voluto inviare della società liparese. "La ritengo-scrive Ferlazzo- un esempio di sportività, nonchè segno tangibile dell'educazione ed il rispetto che insegniamo ai giovani nella ns. Scuola Calcio. A dimostrazione che nonostante i pessimi arbitraggi non dimentichiamo la signorilità che contraddistingue la Ludica Lipari".
Il testo della mail:
"Ciao a tutti sono Giuseppe Teresi, giocatore del Finale che ha avuto l'infortunio domenica all'ultimo minuto di gioco.
Volevo ringraziare il capitano, i dirigenti e gli altri che mi sono stati vicini subito dopo lo scontro. Ho riportato la frattura del setto nasale e un trauma toracico ma niente in testa.
Grazie di cuore e in bocca al lupo per il campionato"