Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 10 luglio 2010

Brevi (in aggiornamento durante la giornata)

Lettere al direttore "Lo strepitoso concerto a Casajanca". Ci scrive Rossano Giorgi, consulente per gli spettacoli al comune di Lipari
Gentile Direttore,
giovedì 8 luglio sono stato ospite dei signori Del Bono - Carbone presso l'hotel Casajanca di Canneto ed ho assistito ad uno "strepitoso" concerto di un quartetto composto da Pietro Lo Cascio alla chitarra, Piero Di Fede al basso; Enzo Maiomone alla batteria-percussioni e Carla Luvarà voce.
Un gruppo di grande qualità che, a mio modestissimo parere, occorre valorizzare ulteriormente.
Musica di grande pregio, brani azzeccati ed esecuzione perfetta hanno regalato a tutti noi presenti una serata di grande spessore musicale. Brava Silvia, bravo Massimo e.....complimenti per l'ottima scelta

Regione: Disciplinati contributi a enti e centri studi - Emanato dall'assessore dei Beni Culturali e dell'Identita' Siciliana Gaetano Armao, il decreto sulle "Modalita' di richiesta, rendicontazione ed erogazione dei contributi ex art. 128 l.r. 11/2010", per gli istituti scolastici e fondazioni, accademie, societa' di storia patria, enti, centri studi gia' riconosciuti e destinatari di sostegni per legge.
"Si tratta complessivamente di contributi per circa nove milioni di euro - ha dichiarato Armao - che nel decreto vengono disciplinati nella direzione di un maggior controllo della spesa, nelle modalita' di collaborazione con l'assessorato e nella visibilita' delle iniziative".
Gli Enti dovranno trasmettere entro e non oltre 60 giorni dalla pubblicazione del decreto sulla G.U.R.S., la documentazione prevista per la concessione del contributo.
Il decreto, con gli allegati, puo' essere consultato all'indirizzo www.regione.sicilia.it / beniculturali / provvedimenti vorl



Marco Tagliaro- IL MARE DI SPALLE. Mostra a Lipari Un dipinto e le sue fasi preparatorie: disegni, acquarelli, oli, incisioni dal 2000 al 2010
Lipari Museo Regionale Archeologico Eoliano “Luigi Bernabò Brea” 10 luglio - 22 agosto 2010
Inaugurazione Sabato 10 luglio ore 19.00
Chiesa di Santa Caterina, Lipari
Museo Archeologico Regionale Eoliano “L. Bernabò Brea”
Orari:
lunedì/sabato: 9.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00 domenica: 9.00 - 13.00 (ingresso gratuito contatti museo: +39 090 9880174 museo.arche.brea@regione.sicilia.it
Avrà luogo sabato 10 luglio, alle ore 19.00, l’inaugurazione della mostra di pittura e grafica dell’artista Marco Tagliaro, dal titolo “Il mare di spalle”. La mostra consta di un dipinto grande, a doppia faccia, e di una serie di studi eseguiti a disegno, ad acquarello ed incisione, in numero complessivo di circa settanta fogli. Con la sua opera, l’artista (veneto d’origine ma da oltre un ventennio inscindibilmente legato alla sua Alicudi), ha inteso rendere omaggio alla bellezza delle Eolie ed alla sua gente.