Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 8 giugno 2011

Francesco Donato non c'è l'ha fatta. Ma lascia una importante eredità per chi soffre

Francesco Donato (Franco per gli amici) non c'è l'ha fatta a vincere quella battaglia che stava combattendo con tenacia da alcuni anni contro il male che l'aveva colpito.
Franco aveva 48 anni e si è spento nella notte all'ospedale di Lipari dove si trovava ricoverato da giorni.
I funerali si svolgeranno domani pomeriggio alle 16 nella chiesa di San Giuseppe.
Franco, che era stato comandante di motonavi per minicrociere alle Eolie e in Sardegna e che questo direttore ricorda come compagno, insieme ad Ezio Giunta e ad altri, del magico viaggio di Radio Eolie,  lascia la moglie Daniela e una "eredità sociale" importante
Prima di andare via Franco ha potuto apprendere che una sua "battaglia", portata avanti per tutti coloro che come lui viaggiano per sottoporsi a trattamenti chemioterapici, è stata vinta. Ovvero gli eoliani interessati  potranno proseguire i trattamenti all'interno dell'ospedale di Lipari, limitatamente a quei farmaci chemioterapici che hanno caratteristiche di stabilità tali da consentirne la somministrazione in loco. Cure per le quali il personale medico e infermieristico sta sostenendo a Taormina un corso di formazione. Logico attendersi che i locali che ospiteranno tali cure vengano a lui intitolati.
E' un impegno che prendiamo unitamente al collega Peppe Paino che ha sposato da subito la causa sollecitata da Franco.
Ciao Franco, buon viaggio.....in mari più tranquilli!!!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.