Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 13 marzo 2009

Lipari: Il comandante del Circomare multato dai suoi uomini

(Peppe Paino-Gazzetta del sud) Si intensificano, in vista dell'inizio della stagione turistica, i controlli degli uomini del locale Ufficio circondariale marittimo nel porto commerciale di Sottomonastero; e fioccano le contravvenzioni per la sosta dei mezzi non autorizzati all'interno della struttura portuale. Tra la decina di malcapitati di ieri, a sorpresa, anche la fiammante Hyunday Coupè grigia, del comandante del porto Luca Politi, parcheggiata all'inizio della marciapiede divisorio dalla corsia di imbarco, lato mare.
Roba da "scherzi a parte" insomma. Probabilmente, per una distrazione o per i classici cinque minuti appena di fermata, il comandante Politi si è visto comminare dai suoi inflessibili uomini una sanzione amministrativa di ben 102 euro. Nella fattispecie per la mancata esposizione del disco orario di un'ora, in un'area di posteggio che, fino al prossimo primo aprile, ne prevede espressamente la visibilità dall'interno della vettura. Come, più o meno, da ordinanza 19 del 2005 firmata dall'ex comandante Paolo Masella. Gli addetti della squadra di controllo al porto sono praticamente passati a setaccio per riportare l'ordine nei parcheggi al porto.
Conoscevano la macchina del Comandante, tra l'altro, l'unica di quella marca, di quel tipo e con quella targa, presente nell'isola. Ma proprio perché l'unica e, quindi, essendo riconoscibile anche dagli isolani che conoscono e frequentano a menadito la zona, non hanno potuto risparmiarla dando prova di estrema inflessibilità oltre che professionalità nell'esercizio delle loro funzioni