Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 27 maggio 2010

ALISCAFI & PARTENZE di Aldo Natoli

(Aldo Natoli) Come spesso accade il Giuntabus arriva al Terminal di Milazzo in coincidenza con la partenza degli aliscafi. Così è avvenuto ieri per la partenza dell’Ustica Lines delle ore 18. Essendo giunto all’imbarco tra i primi ho chiesto al marinaio in servizio per il ritiro dei biglietti, tra l’altro nativo e residente a Lipari, di attendere qualche minuto dal momento che vi erano ancora parecchie persone in biglietteria. Ma questi imperterrito, nonostante il gesticolare dei passeggeri in arrivo, ha dato l’ordine agli ormeggiatori di staccare la passerella. Mi sono nuovamente avvicinato facendo presente che spesso siamo costretti a subire ritardi, anche notevoli, da parte degli aliscafi, quindi qualche minuto di attesa non avrebbe procurato alcun danno. Ma la risposta è stata lapidaria: “quando siamo in orario dobbiamo mollare”. Naturalmente la mia protesta è servita ad ottenere qualche manciata di minuti per far giungere tutti i malcapitati compaesani. Poiché queste sceneggiate si verificano quasi tutti i giorni ottenere da parte delle Società di Navigazioni una disposizione che i Comandati per lasciare gli ormeggi debbono attendere il via dalla varie agenzie sarebbe sicuramente molto sensato e quindi di difficile concessione. Ma chiedere al Sindaco di Lipari di sollecitare l’Amministrazione Comunale di Milazzo a ripristinare la sosta del bus dinanzi l’ingresso al molo per evitare ai passeggeri, spesso con bagagli e bambini, la corsa, dal Terminal, abbastanza distante, alle agenzie e poi alla banchina di partenza, in mezzo all’intenso traffico veicolare, mi sembra che sia ben poca cosa. Speriamo che almeno in questo ottenga una risposta