Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 11 febbraio 2015

Lipari: Il consiglio comunale da il via libera, a condizione, all'aumento della Tasi. Incarico di progettazione per l'ampliamento del cimitero di Pianoconte

Con 11 voti favorevoli ( hanno votato a favore anche i consiglieri Fonti e Finocchiaro) e 2 astenuti Gugliotta e Famà) il consiglio comunale di Lipari ha approvato l’aumento dall’1 al 2 per mille della Tasi. Inciderà per circa 50 euro a persona e consentirà di reperire la somma (tra i 600 e gli 850 mila euro) necessari per la quadratura del bilancio pluriennale 2014/2016. 
Un emendamento, proposto in commissione bilancio dal consigliere Giuseppe Finocchiaro e fatto proprio  dalla stessa commissione, presieduta da Giacomo Biviano, ha vincolato l'approvazione dell’aumento alla condizione che se, entro il 2017, il Governo approva l’aumento della tassa di sbarco a 2,50 viene revocato l'aumento deliberato oggi sulla Tasi.

In mattinata Federalberghi Eolie aveva diffuso questa nota:
Grande preoccupazione tra gli albergatori eoliani per l’aumento della TASI, a partire dal 2015. In un incontro, chiesto da Federalberghi Isole Eolie, e tenutosi ieri mattina presso il principale comune eoliano, il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni, ha ribadito l’esigenza di portare in consiglio comunale l’aumento di un punto della TASI che passerebbe, quindi, dall’1 al 2 per mille.
Il presidente degli albergatori eoliani, Christian Del Bono, coadiuvato da una delegazione di colleghi, ha fatto presente che si tratta di un aumento che di fatto equivale a riportare l’IMU al 9,6% con la differenza che i due punti di TASI possono essere portarti in detrazione. Il presidente ha chiesto una maggiore attenzione per il tessuto produttivo nel suo complesso, evidenziando come sia diventato ormai impossibile far quadrare i conti delle strutture ricettive, laddove queste sono chiamate a pagare, con i proventi dei soli mesi estivi, considerando soltanto IMU, TASI e TARI importi che superano il 50% dei propri fatturati.
Gli albergatori hanno, comunque, apprezzato l’intenzione del Sindaco di investire maggiormente nel recupero dell’evasione e la volontà di riportare la TASI all’1 per mille qualora si dovesse riuscire a modificare l’importo in atto applicato per la tassa di sbarco.
Intanto buone notizie arrivano per quanto riguarda l'ampliamento del cimitero di Pianoconte, così come si evince da questo comunicato a firma di Giacomo Biviano e Gesuele Fonti

COMUNICATO
I Consiglieri comunali Giacomo Biviano e Gesuele Fonti esprimono la propria soddisfazione per la determina dirigenziale con la quale è stato affidato l'incarico di progettazione per l'ampliamento del Cimitero di Pianoconte.
Incarico che si è potuto realizzare grazie a una parte dello stanziamento in bilancio previsto due anni fa dal consigliere Biviano, nella qualità di Assessore al Bilancio, e successivamente rimpinguato, a seguito di una specifica richiesta di entrambi i sottoscritti, durante l'approvazione del Bilancio di previsione dello scorso anno.
Siamo convinti che il progetto verrà redatto in tempi brevissimi in modo da poter giungere in consiglio comunale entro qualche settimana e proseguire fino alla realizzazione dell'intera opera.

Ringraziando il Sindaco, auspichiamo quanto prima un incontro con l'intera popolazione al fine di illustrare dovutamente, con i tecnici incaricati, l'eventuale bozza di progetto e le varie fasi di realizzazione dell'opera.

I CONSIGLIERI COMUNALI
GIACOMO BIVIANO e GESUELE FONTI

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.