Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 25 marzo 2009

Redazionale: Metteteci la faccia, oltre alla firma giusta

Nel pomeriggio abbiamo ricevuto al nostro indirizzo mail ssarpi@libero.it una lettera che trattava del convegno sui trasporti tenutosi al Palacongressi. Una lettera "pulita" dove erano riportate considerazioni e constatazioni condivisibili o non condivisibili.
Una lettera che, però, abbiamo ritenuto di non dover pubblicare in quanto vi era una palese contraddizione tra il nome di chi in premessa ci chiedeva fosse pubblicata la sua lettera e la firma apposta alla fine della lettera stessa. In poche parole in premessa si è firmato Angelo Biviano Caio e nella lettera Giuseppe Ziino
Una doppia firma quanto meno sospetta.
Invitando il signore che ci ha inviato la lettera(lo abbiamo già fatto anche per mail) a farci sapere come realmente si chiama e, a questo punto, darci la possibilità di verificarlo, ricordiamo che Eolie news non pubblica lettere anonime o apocrife.
Nel bene e nel male ognuno, riteniamo, debba avere il coraggio di esporre il proprio punto di vista, di metterci la faccia. Così come facciamo noi , insieme ad altri colleghi che fanno questo questo lavoro con correttezza e professionalità!