Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 13 ottobre 2012

Botta e risposta al comune di Lipari tra la segretaria generale De Gregorio e il ragioniere capo Subba

Riscontro alla nota con il quale si invita il sottoscritto "a voler formulare, e ricevuto i necessari indirizzi di competenza dell'organo politico, apposita proposta di riequilibrio corredandola al predisponendo schema di bilancio da sottoporre alla giunta municipale" e faccio presente che la mia nota sullo stato di squilibrio riporta già la disponibilità a predisporre i relativi atti amministrativi, previa acquisizione dei necessari indirizzi politici e, pertanto credo che in atto non sussista alcuna incombenza di cui il settore da me diretto debba farsi carico.
Ad ogni buon conto faccio presente che anche in virtu' di quanto già comunicato con la relazione tecnico-finanziaria che qui si intende integralmente richiamata, questo settore pur apprezzando gli sforzi dell'amministrazione per trovare soluzioni politiche alternative all'incremento di imposte e tasse, ha già predisposto a seguito di specifico indirizzo politico, una proposta di deliberazione di istituzione dell'addizionale comunale all'Irpef che è agli atti del consiglio comunale dell'ente, e per non trovarsi impreparato o in difficoltà connesse a ristrettezze di tempi, pur se in assenza di specifico indirizzo politico, una mera bozza di proposta di incremento massimo delle aliquote Imu.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.