Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 26 giugno 2013

AL VIA IL BANDO DEL PIANO DI SVILUPPO RURALE SICILIA 2007-2013

E’ stato mandato in pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana il bando di gara riguardandante la misura 421 del Piano di Sviluppo Rurale (PSR) Sicilia 2007-2013, destinato ai GAL (Gruppi di Azione Locale) che era stato ritirato, nei mesi precedenti, con decreto assessoriale, per la notevole dimensione economica dei progetti.  Con il presente avviso sono state messe a bando risorse finanziarie pari a € 6.000.000,00 con un importo massimo per ogni progetto di cooperazione pari ad € 500.000,00 e minimo pari ad € 300.000,00 con l’obbligo da parte dei GAL di unirsi in partenariato con almeno un altro GAL avente dimensione extraregionale o transnazionale, al fine garantire uno scambio di esperienze tra I diversi territori appartenenti all’Unione Europea.
La misura prevede infatti l’elaborazione di azioni comuni di definizione di nuovi modelli organizzativi, nuove produzioni, nuove offerte di servizi, nonché percorsi di incontro, sinergie, confronto e scambio di esperienze tra i diversi territori rurali, in grado di costituire un valore aggiunto per i prodotti locali, migliorare la qualità della vita della popolazione, migliorare la competitività delle imprese, valorizzare le risorse naturali e culturali, utilizzare nuovo know how e nuove tecnologie.  Si tratta dunque di un bando con procedura a “sportello valutativo”, ciò significa che le istanze di  finanziamento verranno valutate di volta in volta e quelle ritenute ammissibili verranno finanziate fin da subito, fino ad esaurimento dei fondi.
“Il bando ha come obiettivo la realizzazione di progetti  di cooperazione di altissima qualità  sulle produzioni Born in Sicily, le filiere corte, il turismo ambientale ed enogastronomico e le energie rinnovabili – afferma Cartabellotta – volti a costruire delle relazioni interterritoriali, interregionali e transnazionali, finalizzate ad accrescere la competitività, il reddito e l’occupazione nelle aree interne della Sicilia”.  Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile consultare il bando sul sito www.psrsicilia.it

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.