Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

domenica 22 febbraio 2009

Gli allievi della Ludica pareggiano a Milazzo. I complimenti della società liparese per i carristi

Per il campionato allievi ottimo pari in trasferta per la Ludica Lipari che ha pareggiato per 0 a 0 contro il Milazzo.
La squadra maggiore(come da noi già riportato stamani) si prepara, invece, per il recupero di
mercoledì 25 recupero contro il Merì. Una partita quasi decisiva in quanto, se la Ludica fà risultato, la domenica successiva giocando in casa contro il Misserio (diretta concorrente) può prendere davvero il largo in questo campionato di seconda.
"Intanto la LUDICA LIPARI- così come ci scrive mister Caruso- vuol fare i complimenti a tutti gli organizzatori dei carri che finalmente quest'anno ci stanno deliziando con le loro creazioni, con la loro fantasia, con il coinvolgimento di centinaia di persone di età diversa. Cose che ormai sembravano sopite in mezzo alla naftalina dei ricordi. Sono questi i momenti che servono per fare crescere una comunità come la nostra affinchè possa diventare migliore.
Complimenti.
Bravissimi a tutti