Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 22 luglio 2009

"Museo del cinema delle Eolie". Realtà più vicina che mai?

“Il museo del Cinema delle Eolie” presto una realtà. Un pubblico numeroso ed entusiasta ha salutato la proiezione del film documentario “Rossellini sotto il Vulcano” che ha inaugurato ieri sera la sesta edizione del Festival cinematografico “Eolie in Video”, promosso dal Centro Studi e Ricerche di Storia e Problemi Eoliani, in collaborazione con il partner commerciale Mini Bmw Italia, che si concluderà il 25 Luglio.
Questa sera, invece, alle ore 19,30, è previsto l’importante incontro in cui verrà presentato il progetto de “Il Museo del Cinema delle Eolie”, che coinvolgerà il Principe Francesco Alliata, fondatore della Panaria Film e Osvaldo De Santis (Presidente Twentieth Century Fox Italia). La realizzazione del Museo, dedicato al Principe Alliata, che raccoglierà tutti i simboli della Panaria Film e della cinematografia eoliana sembra finalmente poter diventare una realtà più vicina che mai.
È stata individuata la sede nella Chiesa dell’Immacolata del Castello di Lipari, mentre il nome scelto, “Basilica della Cultura”(ricordiamo inoltre che l'assessore Sparacino ha parlato di una intitolazione al maestro Sinopoli) ben si addice a quello che vuole essere, un tempio della musica e del cinema, che – una volta realizzato – diventerà un catalizzatore di importanti eventi culturali.
A seguire, l’evento speciale con tema “L’emigrazione eoliana” e a conclusione della serata la proiezione del documentario “Alicudi” (19’) di M. Spaccini e poi la presentazione e proiezione dei 7 cortometraggi in gara – L'amore è un giogo, di Andrea Rovetta (14'); The Hallway, di Gaia Bonsignore (6'); Erytros, di Francesco Cannavà (15'); Il sindaco, di Gianluca Baldari (13'); La posta in gioco, di Francesco Satta (15'); Se ci dobbiamo andare andiamoci, di Vito Palmieri (15'); Esperandote, di Clara Salgado (11').