Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

domenica 31 ottobre 2010

L'associazione Consumatori Eoliani promuove azione legale contro Siremar

L' Associazione Consumatori Eoliani, presieduta dall'avvocato Vincenzo La Cava, comunica a tutti i filicudari nonche'a tutti coloro in possesso di regolare titolo di viaggio rimasti bloccati in data 27-28/10/2010 a Lipari a causa del mancato trasporto ordinato da parte del Comandante del mezzo veloce ATANIS della compagnia Siremar in direzione verso Filicudi o in altre destinazione inserite nel biglietto che sta avviando una azione legale collettiva nei confronti della medesima Compagnia Statale al fine di chiedere ed ottenere la restituzione del prezzo del biglietto nonche' un adeguato risarcimento di tutti i danni patiti a causa dei notevoli disagi a disservizi arrecati in occasione dell'evento descritto per esclusiva responsabilita' ascrivibile esclusivamente in capo alla Siremar spa. A tal proposito si invitano tutti i passeggeri in possesso di regolare biglietto di trasporto a contattare immediatamente la nostra Associazione al fine di aderire alla predetta azione e poter così vedere riconosciuti i vostri diritti ingiustamente calpestati da arbitrari quanto ripetuti illegittimi comportamenti da parte delle compagnie di navigazione.
Per informazioni contattare i seguenti recapiti: 333.4006320- :349/3876466.