Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 5 giugno 2010

Siremar in "rottura continuata". Protesta l'assessore Giannò

Una lettera di protesta è stata inviata stamani dall'assessore liparese Corrado Giannò all’Amm.re Delegato Siremar Dr. Lorenzo Murrali e al Dir. Gen.le Siremar Com.te Casagrande. IL TESTO:
Per l’ennesima volta dobbiamo segnalare alle SS. LL. in indirizzo la gravissima situazione cui ci troviamo dinanzi oggi, Sabato 5 giugno 2010, a causa dell’inefficienza e carenza ormai remota dei mezzi veloci della società SIREMAR da Voi rappresentata, che hanno portato alla rottura di ben tre aliscafi di linea.
Dopo il quasi continuo non viaggiare, per presunte avverse condimeteo, cui siamo stati costretti a convivere durante il periodo invernale appena decorso, ci troviamo all’inizio della stagione estiva a dover assistere al giornaliero fermo di aliscafi impiegati nel comparto Eolie con gravissime ripercussioni a quella che rappresenta la principale fonte di guadagno del nostro Arcipelago, ovvero il turismo.
Non possiamo accettare uno stato di fatto così pesante e mortificante e pertanto per l’immediato chiediamo la messa in servizio di aliscafi efficienti, se è il caso anche noleggiati da altre compagnie, in quanto le avarie dei Vostri battelli non possono assolutamente ricadere sulla popolazione isolana e sui visitatori che hanno scelto il nostro arcipelago per le loro vacanze.
Si resta in attesa di urgentissimi ed improcrastinabili interventi in merito.
Assessore ai Trasporti Comune di Lipari
(Rag. Corrado Giannò)