Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 8 novembre 2012

Crocetta: "A me un governicchio non interessa"

(ASCA) - Roma, 8 nov - ''Se cominciassi a fare esattamente come si e' sempre fatto, cercando di fare l'accordo con un partito o con un altro che ha perso le elezioni, farei una cosa profondamente deleteria. A me un 'governicchio' non interessa. A me interessa un grande governo''. Lo ha dichiarato Rosario Crocetta, presidente eletto della Regione Sicilia ospite oggi di '24 Mattino' su Radio 24.

''Rosario Crocetta ha vinto - ha aggiunto - e ha vinto su una scelta ben precisa: la lotta alla mafia, la lotta allo spreco, la solidarieta' per i deboli. Su questo e' possibile un patto con l'Assemblea per il risanamento sociale, senza macelleria sociale? Se cosi' non sara', vuol dire che l'Assemblea si prendera' la responsabilita' di andare alle elezioni anticipate. Io non intendo cedere rispetto al programma, non ho posizioni personali da mantenere. O si governa con senso di responsabilita' oppure si va a casa e se dovesse accadere sono convinto che i cittadini a quel punto mi rivoterebbero con il 60% di voti. Non rinuncio ai miei valori per una maggioranza''.

Sulla nomina di Franco Battiato come assessore alla Cultura ha detto: ''Battiato in giunta non e' una scelta naif. Ho sempre detto che il profilo che voglio per la giunta deve essere questo. Io non voglio politici. Io voglio intellettuali. Sara' cosi' anche nelle altre scelte. Anche Berlinguer era un intellettuale''.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.