Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 19 luglio 2013

Sidoti: "Caro Michele c'è una differenza abissale tra l'attuale Amministrazione rispetto alla tua"

Caro Michele,
ho letto la tua risposta e rispondo all'amico Michele e non al Portavoce del Sindaco.
C'è una differenza abissale tra l'attuale Amministrazione rispetto alla Tua.
Questa Amministrazione secondo me sta andando sulla strada della precedente per alcune questioni se non peggio. Con una differenza sostanziale oggi la situazione economica e finanziaria del Nostro Comune è vicina al collasso e, purtroppo, tutto ciò non fa altro che amplificare carenze, difficoltà ed incapacità.
Tu Michele in passato hai cercato di dare un'indirizzo ben diverso alle nostre isole (rinnovamento), anche se poi non tutto è andato per il verso giusto vedi società partecipate o miste che siano, Unesco etc etc. Ma secondo me, se questi progetti sono andati in malora o arenati, è solo per incapacità di chi è venuto dopo di te.
Ma nessuno è infallibile. Anche Tu hai fatto degli errori ed i primi a fucilarti sono stati i tuoi più cari amici. Ricordi??
In questo momento sei, e te lo dico con affetto, il parafulmine di questa amministrazione.
Devo dirti la verità dovrei seguire il consiglio di una persona a me molto cara e fregarmene dei politici e della vita amministrativa del nostro Comune e pensare di più alla mia vita ed alla mia famiglia.
Ma vedi proprio la famiglia ed i miei cari sono la mia vita e loro vivono a Lipari per questo continuo a dire la mia. Ti giuro non mi aspetto nulla da questa amministrazione ma nessuno mi toglierà la libertà di esprimere il mio pensiero. Personalmente mi ritengo molto trasparente e sincero le strategie le lascio fare agli altri.
Giorni fa ho letto una frase che mi ha colpito: “una cittadinanza informata può migliorare la qualità di democrazia influendo sulle decisioni collettive”.
Molto condivisibile. Peccato che il dibattito politico in cui stiamo immersi vada sulla direzione opposta (ed il consiglio comunale scorso ne è la dimostrazione).
Spero vivamente che qualcuno prenda consapevolezza della propria ignoranza (scusa il termine forte ma sono sicuro che da persona colta che sei comprenderei il mio dire)
Angelo Sidoti

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.