Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 17 luglio 2013

Elettori cannetari di Giorgianni. Siete contenti di...? (Angelo Sidoti)

E' scontato dire che Canneto rappresenta dal punto di vista elettorale la frazione più importante come numero di elettori.
Questo è comprovato dai numeri: sul totale degli iscritti nella lista elettorale Canneto rappresenta il 18% mentre sugli effettivi votanti circa il 19%.
Il nostro primo cittadino è stato eletto con 3.693 voti di questi a Canneto 891 circa il 24%.
Su 1.512 votanti di Canneto Giorgianni ha preso ben il 58% dei voti (più della metà).
E domando a questa categoria di elettori:
a) siete contenti di vivere in un Paese reso a dir poco invivibile da una viabilità caotica?
b) siete contenti di vedere realizzato il depuratore in una delle baie più belle della frazione?
c) siete contenti di rischiare ogni giorno la vita mentre vi trovate in strada?
d) siete contenti di ospitare turisti mordi e fuggi lungo la spiaggia che lasciano ogni tipo di rifiuto?
e) siete contenti che la festa del santo patrono sia ridotta ormai da anni ad un mercato rionale, con bancarelle di ogni tipo, prive di servizi igienici, senza alcun elemento di sicurezza nella fornitura di energia elettrica etc etc?
f) siete contenti di respirare l'aria inquinata prodotta da motorini, autovetture e bus mentre vi gustate una granita o un caffè o semplicemente passeggiate con la vostra famiglia sul lungo mare o leggete una rivista seduti in panchina?
g) siete contenti di non avere alcun tipo di manifestazione pubblica nella frazione pur avendo uno dei lungomari più belli dell'isola?
h) siete contenti di vedere ancora dopo tanti anni imbarcazioni abbandonate lungo la spiaggia?
i) siete contenti di vedere un paese distrutto dopo le alluvioni?
l) siete contenti dello stato di degrado in cui si trova la piazza di Canneto sia per decoro, che per illuminazione oltre alla presenza di parcheggi sui marciapiedi? Chiedo al Comando dei Vigili ma il parcheggio dalla ex Posta fino a Calandra è regolare?
m) siete contenti di tutto quello che avviene durante le mareggiate nel lungomare?
n) siete contenti della mancanza di presenza stabile della polizia municipale e del proliferare di uno stato di “non sicurezza” soprattutto per le persone anziane o sole?
o) ma l'associazione per Canneto in cosa consiste? Si tratta di una confraternita oppure dovrebbe tutelare i residenti e favorire veramente uno sviluppo turistico della frazione?
p) le attività commerciali hanno intenzione di ribellarsi o vogliono continuare a subire questo declassamento del territorio?
Le mie sono solo delle domande.. Ognuno di Voi dia una risposta e se trova giusto anche un decimo di quanto ho scritto incominci a ribellarsi ed esca soprattutto “allo scoperto”.
A presto 
Angelo Sidoti

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.