Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 22 febbraio 2011

Edda Ciano e il comunista, la fiction "eoliana" su Rai 1 il 13 marzo

Il Centro Studi Eoliano informa la cittadinanza che il film: “Edda Ciano e il comunista”, del regista Graziano Diana, prodotto da Luca Barbareschi e girato in parte a Roma, ma principalmente nell’arcipelago eoliano (Lipari, Salina e Vulcano), sarà trasmesso Domenica 13 Marzo p.v., su Rai1.
Il film, che vede come protagonisti gli attori Alessandro Preziosi e Stefania Rocca, è tratto dall’omonimo libro, scritto dal giornalista Marcello Sorgi e narra la sorprendente storia d’amore tra il partigiano comunista liparoto, Leonida Bongiorno, e la ribelle figlia di Benito Mussolini, Edda Ciano, confinata sull’isola di Lipari. L’autore, informandosi negli archivi del Centro Studi circa i confinati a Lipari durante il fascismo, venne a conoscenza di quest’insolita storia d’amore, avvenuta in quella Lipari del ‘45. Il libro di Sorgi è stato in cima alle classifiche, ha occupato pagine di quotidiani ed è stato presentato nei più importanti programmi televisivi. Ricordiamo che nel film sono state impiegate circa 300 comparse eoliane. Intanto già si pensa ad una produzione cinematografica anche del secondo libro che il giornalista Sorgi ha dedicato alle Eolie: “Le Amanti del Vulcano”, presentato questa estate nel giardino del Centro Studi, che riguarda un altrettanto intrigante storia che, ai piedi dei vulcani eoliani, ha coinvolto le icone Magnani/Bergman.

Ufficio stampa Centro Studi Eolie

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.