Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 24 febbraio 2011

"Sapevate che il depuratore andava realizzato a Canneto Dentro. Io mi batterò per lo spostamento delle vasche da Unci e da Sottomonastero". L'assessore Giannò replica a Pellegrino e Giorgianni


Riceviamo dall'assessore Corrado Giannò una nota con oggetto "Risposta al presidente degli artigiani e al consulente" e pubblichiamo: 
Ritengo inutile giriate attorno alla problematica depuratore e su chi sapeva e su chi no.
L’odierna nota a firma del Commissario Pelaggi dimostra in maniera chiara ed inequivocabile che sin dal 2009 il consulente – politico, Rag. Marco Giorgianni, ed il Presidente dell’Associazione Artigiani  sapevano che il depuratore ANDAVA REALIZZATO A CANNETRO DENTRO.
Mi domando:
Come mai non ne hanno fatto una benché minima parola con la popolazione e non hanno sollevato tutti i problemi che sollevano oggi?
Strano che il consulente Giorgianni non abbia coinvolto sull’argomento i suoi Consiglieri Comunali?
Forse ci avviciniamo alle elezioni!
Alla gente comune non interessa nulla dei discorsi e delle beghe politiche ed al riguardo nel confermare il mio sì ad un’opera irrinunciabile come il Depuratore, ribadisco ancora una volta che sarò dalla parte della popolazione per portare avanti delle battaglie su cose reali e concrete.
Per cui con ogni ragionevolezza mi batterò per lo spostamento delle vasche di sollevamento conscio dell’importanza che il lungomare di Canneto e la sua spiaggia rappresentano per l’intera isola di Lipari, cosi come per la zona di sottomonastero nella quale bisogna evitare ogni rischio che la clientela turistica ed i cittadini possano essere accolti in maniera non adeguata ad una località come la nostra.
Corrado Giannò
Assessore Comune di Lipari   

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.