Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 26 aprile 2012

Stamane Lombardo si presenta davanti all'ARS

Gazzetta del Sud

PALERMO- Il presidente della Regione, Raffaele Lombardo, riferirà stamattina all'Ars sulla vicenda giudiziaria in cui è coinvolto, con la Procura di Catania che, su ordine del gip, ne ha chiesto il rinvio a giudizio (udienza il 9 maggio) per concorso esterno in associazione mafiosa e voto di scambio, reati contestati anche al fratello Angelo, parlamentare nazionale del Mpa.
La convocazione avviene su richiesta dello stesso Lombardo che spazierà sul momento politico e sulla prospettiva di elezioni anticipate in autunno anche per evitare la concomitanza con le Politiche del 2013, ritenendo più opportuno non abbinare il voto per non essere influenzato da logiche nazionali.
Sempre oggi dovrebbe arrivare dagli uffici del commissario dello Stato, Carmelo Aronica, il giudizio su bilancio e finanziaria, approvato all'alba del 18 aprile scorso. Sotto la lente del commissario, col quale Lombardo s'è confrontato nei giorni precedenti all'approvazione della manovra economica, ci sono diverse norme della finanziaria. Tra queste, gli appostamenti negativi per circa 500 milioni di euro che l'esecutivo Lombardo è stato costretto a mettere in bilancio: si tratta di "poste" che il governo ha previsto di coprire con le somme che incasserà dalla valorizzazione di parte del patrimonio immobiliare della Regione (circa 192 milioni), dalla vendita di biglietti per l'accesso a parchi e riserve e dalla trattativa con lo Stato sul federalismo fiscale (343 milioni, anticipati con fondi Fas per coprire parte della spesa sanitaria). Il rischio impugnativa potrebbe incombere anche sulle norme in tema fiscale, sollecitate dal movimento dei Forconi, per alleggerire la pressione sui pagamenti Serit.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.