Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 26 aprile 2012

Lettera aperta del dottor Mobilia ai cittadini eoliani

Eoliani, concittadini,miei compaesani,
la mia famiglia dall'800 appartiene alla terra nostra, alla nostra realtà geografica, culturale ambientale e purtroppo anche di fatto alle difficoltà dell'isolamento. Sono cresciuto insieme a voi giocando e sognando di poter vedere crescere lo sviluppo dell'Arcipelago Eoliano, accompagnato dalla affermazione dei valori sociali utili sostenendo sempre la legalità la cultura e il diritto alla buona sanità. Da giovane di Canneto, volevo sperare nella crescita dell'Ospedale di Lipari. Negli anni 90  ho svolto il ruolo di Primario ostetrico allo scopo di contribuire alla buona sanità utile certamente alle esigenze del territorio. Dagli anni 70 in poi tutti abbiamo contribuito a far crescere insieme la sanità e l'Ospedale. Nel 2004 ho nuovamente diretto il reparto di ostetricia incrementando e essendo utile all'Arcipelago. Devo dire che negli ultimi anni mi sono sempre battuto per la nostra collettività, anche come Presidente del "Comitato Cittadino", con amarezza ho constatato che la maggioranza dei politici locali e regionali ci hanno abbandonati e non hanno certamente fatto crescere l'Ospedale tanto utile e necessario al diritto alla salute di tutti gli Eoliani. Dagli anni 80 al 2005 il nostro Ospedale dava una buona sanità con la presenza di pochi Primari in pianta stabile. Sono stati tolti ed al loro posto hanno inserito i viaggi della speranza con gli elicotteri del 118. Questi mezzi di soccorso spesso non sono utili nei veri P.S. per motivi che tutti abbiamo avuto modo di constatare. Molte persone morte di infarto e neonati deceduti per la stessa causa: mancanza di Primari e di medici esperti presenti in pianta stabile. Per i sostenitori degli Elicotteri del 118 il sottoscritto crede che si debbano impiegare per il trasporto dalle sei Isole minori a Lipari ove debba necessariamente essere attivo un buon Ospedale. Il sottoscritto qualche giorno fa ha prospettato alla Provincia nel suo intervento alla presenza del Sindaco uscente Bruno Mariano la creazione della "Clinica Privata delle Eolie". Concludendo dato il fallimento della buona sanità nell'Arcipelago Eoliano e dato il risultato politico degli amministratori precedenti, invito a voler cambiare rotta politica sperando con tutte le forze di sostenere una nuova classe dirigente capace di affermare una buona crescita della sanità e la formazione di un ottimo Presidio Ospedaliero che dia il conforto ai nostri concittadini di un'assistenza qualificata e necessaria nei momenti di sofferenza e di patologie bisognose di cure che spesso non possono attendere l'arrivo di un elicottero il quale potrebbe anche arrivare tardi o non poter arrivare. Con fede e speranza propongo di appoggiare come Sindaco il candidato Marco Giorgianni e quale consigliere Bartolo Lauria, con la fiducia di una nuova classe dirigente comunale che si occupi di più e anche meglio della nostra sanità.
Il vostro concittadin
Dr. Mobilia Giuseppe Francesco

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.