Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 28 aprile 2012

Lo Schiavo scommette sulla sua rielezione e pizzica l'avversario

Il sindaco uscente di S. Marina Salina, Massimo Lo Schiavo, ricandidatosi per la corsa elettorale, fa un resoconto della sua amministrazione e guarda al futuro. «Vivo questi momenti con rinnovato spirito ed entusiasmo – ci ha detto Lo Schiavo – vista la partecipazione della popolazione riscontrata già prima della mia candidatura ufficiale. Un entusiasmo palesato soprattutto dai giovani, che hanno voluto scommettere sul progetto "Nuova Salina". Dopo i primi 5 anni, questo ulteriore impegno permetterà loro di essere la nuova classe dirigente. Era la mia scommessa 5 anni fa, oggi diventa il mio obiettivo per i prossimi 5 anni. Le opere più importanti – ha puntualizzato – sono quelle finanziate e già in fase di inizio. Ripascimento della spiaggia e messa in sicurezza dell'abitato in località "Barone"; messa in sicurezza del laghetto di Lingua; essere riusciti a salvare il faro, grazie anche al passaggio della concessione al comune e, soprattutto, aver ripristinato l'intera funzionalità del porto commerciale, interrotto dal 2005».
Ma Lo Schiavo mostra delle perplessità su alcune dichiarazioni del suo contendente: «Certamente mi sorprende come al primo punto di una sua recente intervista il prof. Marcello Saija abbia parlato del Piano Regolatore Generale. Desidero a tal proposito evidenziare che, come il prof. Saija ben sa in qualità di attuale consigliere comunale di opposizione, la mia amministrazione ha completato le procedure per l'approvazione del Prg, ormai nelle mani di un commissario regionale ed in fase di approvazione. Quindi, tranne che il prof. Saija voglia sostituirsi al commissario stesso, questo è un altro impegno con la popolazione che è stato mantenuto».
Una curiosità: le denominazioni delle attuali liste civiche, "Nuova Salina" ed "Unione", erano i rispettivi nomi di due golette mercantili, appartenenti ad un periodo florido per l'isola di Salina, e la prima apparteneva proprio alla famiglia dei Lo Schiavo.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.