Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 6 maggio 2013

Lipari porto e quesiti (di Angelo Sidoti)

La “Lipari Porto Spa” passa da un investimento di Euro 130 milioni per i cinque progetti per la rifunzionalizzazione e riqualificazione delle strutture esistenti (Marina Corta, Sottomonastero, Marina Lunga, Bagnamare, Pignataro): 540 posti barca in totale, gratis per la marineria locale, con banchine i cui muraglioni, alti 2 metri e 30 dal piano di calpestio, " a un progetto più ridimensionato dove la Regione e' disponibile ad investire Euro 30 milioni"?
"Certo 30 milioni di questi tempi sono manna dal cielo".
Infatti, il partenariato pubblico privato (project financing) l'anno scorso ha mandato in gara 3.078 iniziative (+9,9%) per un importo di 8,3 miliardi (-36,9%). Anche nel primo trimestre 2013 si riscontrano le stesse dinamiche: aumentano i bandi (+71%) ma crollano i valori (-72%).
Quali sono, pertanto, le garanzie che verranno rilasciate a Condotte? Che fine farà il milione di Euro già versato alla Lipari Porto SPA per avviare un progetto che a questo punto andrà in malora?
Si procederà con una variante? Ma variante di cosa.. Esiste un progetto già approvato? Si procederà con una risoluzione consensuale?
Non sono un tecnico ne ho seguito questa vicenda nel dettaglio ma vedrò di capirne di più nei prossimi giorni.
Non resta altro che procedere con una nuova gara se no si lede il diritto di concorrenza. E quindi nuova procedura con evidenza pubblica?
Lascio perdere le questioni societarie legate a Lipari Porto su cui mi sono dilungato abbastanza e spero presto di leggere il contenuto di quanto deliberato dagli organi societari  ed i pareri rilasciati dagli organi di controllo (collegio sindacale e società di revisione).

Angelo Sidoti

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.