Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 20 luglio 2010

Eolie in Video. Premiato Xie Zi di Albano

Si è concluso domenica 18 luglio, il concorso per cortometraggi “Eolie in video”, una delle sezioni della XXVII^ edizione del Festival “Un mare di Cinema” organizzato dal Centro Studi Eoliano. Alla cerimonia finale hanno partecipato il Direttore Artistico del Festival, Giuseppe Ministeri; il Presidente della Provincia, Nanni Ricevuto; il sindaco di Lipari, Mariano Bruno; il presidente del Centro Studi Eoliani, Nino Saltalamacchia.
Le trentacinque pellicole in gara, selezionate dalla curatrice della Rassegna, Silvia Scerrino, sono state valutate da due giurie: quella tecnica composta dal cineasta marocchino Ahmed Boulane, dalla giornalista Laura Delli Colli e dalla documentarista Giovanna Gagliardo e quella popolare costituita da studenti delle scuole medie eoliane.
Questi i verdetti:
GIURIA TECNICA
Il Premio del Concorso “Eolie in video” 2010 è stato assegnato all’unanimità al film XIE ZI di Giuseppe Marco Albano (Italia): “La società multietnica di oggi negli occhi di un bambino, felice sintesi di attualità e memoria cinematografica con un’ implicita ma evidente dichiarazione d’amore per i film che, fin dagli anni del Neorealismo, hanno reso grande il cinema italiano nel mondo. Denuncia, ironia e racconto poetico”.
Segnalando ancora una volta l’originalità e la regia, già matura, di un film pluripremiato in altri festival nazionali e internazionali come L’arbitro di Paolo Zucca (Italia), sono stati poi assegnate le seguenti menzioni speciali:
-per la qualità complessiva dell’impianto narrativo e tecnico a Salomè
- Una storia di Raffaele Buranelli (Italia)
-per la capacità di affrontare il dramma di tutte le guerre del mondo attraverso lo sguardo disarmante di un’infanzia perduta ad Habibi di Davide Del Degan (Italia)
-per la sintesi fulminante e il suo spirito sarcastico a Il resto di Franco Di Pietro (Italia)
-perché è la prima importante conferma dello scambio di esperienze tra Italia e Marocco, attraverso la Scuola dei mestieri del cinema di Casablanca a Triciclo frigo di Khadija Zoubiri (Marocco)
GIURIA POPOLARE
La giuria popolare ha decretato miglior cortometraggio per l’edizione “Eolie in video” 2010 il film L’UOMO DEI SOGNI di Alessandro Capitani (Italia): “per avere saputo raccontare con brillante ironia e fervida immaginazione la storia d’amore ideale che e’auspicata nell’animo dei piu’ romantici, reputando eccellenti e magistrali la regia, la sceneggiatura e la recitazione”.
Assegnata una menzione speciale al cortometraggio di Oggi gira cosi di Sydney Sibilia (Italia), “per essere riuscito a narrare, con esilerante sarcasmo e spiccata abilita’, l’intrecciarsi di emozioni, casualita’, destini e vicende dei personaggi protagonisti di una bizzarra e singolare giornata, ritenendo soddisfacenti la regia e la recitazione”.
Altri riconoscimenti assegnati:
- Premio Campus, decretato dai ragazzi che hanno partecipato al ciclo di lezioni. Scelto FINDING GRANDMA di Gretchen Becker
- Premio Social World Film Festival. Scelto THE FORGOTTEN COAST di David Scott Leatherwood