Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 20 luglio 2010

Lipari: Parcheggi pubblici a pagamento. L'interrogazione di Giacomo Biviano

"Parcheggi pubblici a pagamento" è l'oggetto dell'interrogazione che il consigliere Giacomo Biviano ha inoltrato al sindaco di Lipari, Mariano Bruno
Egregio Sindaco
Con avviso pubblico del 08/06/2010 il Dirigente Russo e l’Assessore Giannò invitavano ad una manifestazione di interesse per la selezione di proposte finalizzate alla “gestione sperimentale dei parcheggi pubblici a pagamento e della rilevazione delle infrazioni al Codice della Strada riguardanti la sosta, attraverso l’utilizzo di strumentazione elettronica”. Un gestione di circa 300 posti auto distribuiti nelle seguenti zone: zona 1 - Parcheggio Cappuccini; zona 2 – Parcheggio S.Anna; zona 3 – Via M. Fl. Profilio; zona 4 – Parcheggio Canneto – Calandra; zona 5 – Via Cesare Battisti; zona 6 – Via Marina Garibaldi.
E’ chiara, pertanto, l’intenzione dell’Amministrazione Comunale di individuare in queste zone, in tutto o in parte, dei parcheggi a pagamento.
Decisione o intenzione che non condivido assolutamente per i seguenti motivi:
E’ già presente su Lipari, in una zona centrale e vicino al porto, un mega parcheggio multipiano a pagamento, gestito da privati, che non esaurisce mai tutti i posti a disposizione;
Lo stesso Codice della Strada impone, comunque, l’esistenza di un adeguato numero di parcheggi liberi, alternati a quelli a pagamento, che attualmente, se si considera il megaparcheggio e la recente area dei Cappuccini destinata a mercatino, verrebbero a mancare;
La grave crisi economica che attraversa la nostra comunità, aggravata dalle politiche tributarie scellerate della sua Amministrazione, non permette ulteriori sacrifici, come questo, ai nostri concittadini.
Questo sistema porterebbe, presumibilmente e per lo più, dei vantaggi economici al gestore privato delle apparecchiature elettroniche utilizzate per il rilevamento delle infrazioni al codice della strada e poco al nostro Comune.
Ritengo, invece, utile continuare a prevedere nelle suddette zone, in particolar modo vicino al centro storico, un buon numero di parcheggi a tempo regolati da disco orario.
Suggerisco, inoltre, di concertare con i gestori del megaparcheggio, almeno per la stagione estiva, sempre che questo non sia già previsto nell’attuale contratto d’affidamento, un orario continuato che permetta sempre di poter usufruire del parcheggio, anche in qualsiasi ora della notte.
Alla luce di quanto sopra, la interrogo per sapere:
Se la sua Amministrazione ha ancora intenzione d’istituire dei parcheggi a pagamento nelle suddette zone;
Se si, se il numero di parcheggi a pagamento previsto nelle suddette zone non contrasta con le attuali leggi del codice della strada che prevedono altrettanti o , comunque, un numero adeguato di parcheggi liberi;
Quali saranno gli eventuali costi orari per gli automobilisti e per quanto tempo, o per quali periodi, s’intende mantenere questo tipo di parcheggi;
Si richiede risposta scritta.
Il Consigliere Comunale
Partito Democratico
Dott. Giacomo Biviano