Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 26 luglio 2012

Sanita': rete dei laboratori, Russo "rispetteremo impegni assunti"

Palermo, 26 lug. (SICILIAE) - "Sarebbe un grave errore continuare a pensare che la Sicilia possa eludere gli accordi nazionali assunti in sede di conferenza Stato Regioni. La Sicilia deve tendere a un sistema moderno ed efficiente, in linea con quello delle regioni italiane piu' virtuose come abbiamo ribadito al presidente del Consiglio Monti". Lo ha detto l'assessore regionale per la Salute Massimo Russo. "Contrariamente a quanto ha riferito qualche deputato regionale - ha proseguito Russo - il Programma Operativo, che tra l'altro e' stato gia' valutato positivamente dalla Commissione Sanita' dell'Ars, prevede il preciso obbligo della Sicilia di rifunzionalizzare la rete dei laboratori fissando il limite delle 200 mila prestazioni annue, cosa che e' stata rimarcata non piu' tardi di due giorni fa dai tavoli tecnici ministeriali che hanno apprezzato il nostro lavoro e la nostra credibilita' rendendo possibile lo sblocco di 240 milioni ! di euro a favore della Sicilia. L'iter del provvedimento, inoltre, e' stato ampiamente discusso anche con i rappresentanti dei laboratori, sono stati adottati tutti gli accorgimenti possibili per renderlo meno traumatico nei confronti dei piccoli laboratori e difatti, accanto a qualche critica, abbiamo registrato ampi consensi. L'imminenza della campagna elettorale - ha concluso Russo - non puo' condizionare il nostro operato e sono certo che il presidente della commissione sanita', Laccoto e gli altri componenti della commissione comprenderanno che la gravita' del momento impone rigore e assunzione di responsabilita'".

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.