Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 21 giugno 2012

Cinque euro di ticket per l'ingresso nelle isole del comune di Lipari? Ma quando mai? Il sindaco Giorgianni smentisce categoricamente una notizia Ansa

COMUNICATO STAMPA
Il Sindaco di Lipari smentisce categoricamente la notizia apparsa sui mezzi di stampa che riporta l’intenzione di determinare in “€ 5,00” il ticket di ingresso nelle isole che fanno parte del territorio comunale.
L’Amministrazione Comunale intende sottoporre al Consiglio Comunale, al più presto, la proposta di adozione della tassa di sbarco, prevista per legge, nell’importo di € 1,50 a persona.
Le dichiarazioni dell’Assessore al Turismo sono state abbastanza chiare ed avevano il seguente tono.
Alla domanda posta circa una possibile tassa di euro 5,00 al fine di scoraggiare l’accesso alle isole, soprattutto quelle più piccole, l’Assessore rispondeva che: “quello dell’intervento economico era una possibilità da valutare che potrebbe aiutare le casse comunali ma che l’Amministrazione punta ad una regolamentazione dell’accesso attraverso percorsi più lunghi ma più adeguati come quello dell’istituzione del parco marino protetto che ci permetterà di tutelare meglio il patrimonio di cui disponiamo”
Lipari 21 giugno 2012
IL SINDACO
(Marco Giorgianni)
 
ECCO COSA AVEVA SCRITTO L'ANSA (Notizia ripresa da diverse testate giornalistiche, esclusa la nostra)

ansa.jpgCinque euro per sbarcare nelle Eolie e visitare il parco marino protetto. Lo ha annunciato l'assessore al turismo di Lipari, Federica Masin, in una intervista rilasciata a "Il Notiziario delle Eolie online" per ''fronteggiare'' l'invasione massiccia di escursionisti che giornalmente giungono con vaporetti dalla Sicilia e dalla Calabria e che ad agosto arrivano anche a 10 mila al giorno con punte altissime a Stromboli e Panarea.
   ''Con la realizzazione del parco marino valorizzeremo ancor di piu' le nostre isole e il nostro mare - ha aggiunto - mentre con il ticket pagato dai pendolari potremo risollevare le casse del Comune che sono semi-vuote e realizzare quei servizi (bagni pubblici in testa) che sono indispensabili per questa tipologia di turisti''.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.