Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 21 giugno 2012

Sentenza TAR Lazio depuratore lipari – Incontro/Conferenza stampa 23 giugno ore 18.00 Hotel Casa Janca Canneto


COMUNICATO STAMPA

Sentenza TAR Lazio depuratore lipari – Incontro/Conferenza stampa 23 giugno ore 18.00 Hotel Casa Janca Canneto  

Come è noto la sentenza n. 5608/2012 del TAR Lazio in accoglimento dei ricorsi proposti da 369 cittadini ha annullato tutti gli atti ed i provvedimenti relativi alla realizzazione del depuratore di Canneto Dentro dichiarando incompetente il Commissario Delegato avv. Pelaggi nonché ha dichiarato l’illegittimità della proroga dell’emergenza idrica per il periodo 1 gennaio 2011-31 dicembre 2011.
Il Codacons Messina, quindi, al fine di chiarire e spiegare alla cittadinanza ed agli organi di stampa la portata e gli effetti della sentenza in relazione all’emergenza, attuali competenze, localizzazione del depuratore ed eventuale reviviscenza dei precedenti progetti, organizza un incontro che si terrà sabato 23 giugno 2012 alle ore 18.00 presso l’Hotel Casa Janca di Canneto.
All’incontro sarà presente l’avv. Paolo Intilisano, che ha redatto i due ricorsi accolti dal Tar Lazio nonché l’Associazione per Canneto ed i Comitati di Serra e Pirrera.
“L’incontro – precisa l’avv. Antonio Cardile - viene organizzato al fine di fugare ogni dubbio in ordine all’efficacia della sentenza e per chiarire che il progetto di Canneto Dentro è stato “azzerato” ed annullato dal TAR Lazio e che lo stesso TAR in precedenza aveva già annullato l’aggiudicazione della progettazione alla Sogesid del depuratore a Canneto Dentro”
“Non si è, quindi, in presenza – spiega l’avv. Intilisano - di alcun progetto in itinere per Canneto Dentro, atteso che alla luce della sentenza del TAR tutta l’attività compiuta dal Commissario è nulla, ha perso ogni efficacia in quanto effettuata da un soggetto privo dei poteri necessari”

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.