Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 14 giugno 2012

Santa Marina Salina capofila delle località italiane a 5 vele.

E' Santa Marina Salina, nell'arcipelago delle Eolie, la meta balneare migliore per trascorrere le vacanze estive

A incoronarla la 'Guida Blu' 2012 di Legambiente e Touring Club, che per il 2012 premia 13 località costiere con le '5 vele' e dà la medaglia d'oro regionale, anche quest'anno, alla Sardegna, con quattro località al top: Posada, Villasimius, Bosa e Baunei.
Presentata  a Roma, la 'Guida 'Blù comprende 378 località tra mari e laghi, destinazioni perfette per una vacanza all'insegna della tutela del territorio ed esempio di come il turismo sostenibile porti vantaggi economici. "Secondo un sondaggio Ipr il 56% degli italiani sono disponibili a pagare qualcosa in più se c'é garanzia per l'ambiente", ha spiegato il responsabile mare di Legambiente Sebastiano Venneri, che ha sottolineato come "un'analisi dei Comuni con le '5 vele' mostri un costante trend di crescita della domanda turistica, più ampio rispetto alla crescita della media delle località balneari".
Tra le prime mete in classifica, dopo Santa Marina Salina, spicca Pollica, la perla del Cilento vincitrice delle due scorse edizioni, seguita dalla sarda Posada e da due mete grossetane, Castiglione della Pescaia e Capalbio.
Per le Regioni la medaglia d'argento va alla Basilicata con Maratea, mentre chiude il podio la Toscana. Sul fronte dei laghi le vele sventolano copiose in Trentino Alto Adige, che domina sul podio con Appiano (lago di Monticolo), Fié allo Sciliar (lago di Fié) e Molveno (lago di Molveno). 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.