Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 5 marzo 2009

Trasporti: Bruno tranquillizza il Comitato

Abbiamo ricevuto dal Comitato per il mantenimento dei trasporti marittimi nelle Eolie, e pubblichiamo, una lettera inviata dal sindaco Mariano Bruno allo stesso Comitato
Il testo:
In relazione alle ultime dichiarazioni o comunicati, intendiamo precisare che gli obiettivi dell'azione di protesta per la salvaguardia dei collegamenti marittimi delle Eolie non possono che essere quelli che ci hanno portati a condividere le mozioni approvate dai Consigli Comunali delle Isole Eolie. Pertanto, concordo con le priorità indicate e, in particolare, con la necessità di continuare a chiedere con forza quanto segue:
1) un decreto legge che preveda la procedura di scorporo della Siremar dalla Tirrenia con conseguente storno delle somme necessarie a garantirne la gestione;
2) dimostrazione concreta circa la volontà della Regione Siciliana ad entrare in partecipazione con la nuova Siremar;
3) un intervento fermo e immediato sulla Tirrenia e quindi sulla Siremar per il ripristino dell'assetto dei collegamenti cosi come previsto nelle annualità 2007 e 2008 e la relativa pubblicazione degli itinerari orari sino al 31/12/2009;
4) garanzie definitive sul mantenimento della linea Eolie-Napoli;
5) la possibilità di recuperare, nel corso dell'estate 2009, le corse indebitamente sottratteci dalla Siremar nel corso del 2008 e nei primi mesi del 2009 attraverso il potenziamento dei servizi esistenti verso il centro Italia;
6) garanzie sulla quantità e sulla qualità del naviglio da impiegare;
7) convocazione urgente del tavolo tecnico nell'ambito del quale esaminare e ottenere le dovute garanzie sui collegamenti marittimi post 2009.
A tal fine, facciamo presente che è stata predisposta ed appena trasmessa una lettera al Ministro Matteoli, al Presidente Lombardo e all'Assessore Bufardeci, nell'ambito della quale si chiedono, ancora una volta, garanzie concrete sulle istanze avanzate.
Ribadiamo, altresì, che nei prossimi giorni, sarà affrontato con i Sindaci delle Isole Minori Siciliane, l'intendimento dell'affidamento di un incarico legale ad esperti nel settore del diritto amministrativo e comunitario, al fine di approfondire le tematiche relative all'effettivo avvio dello scorporo della Siremar dal Gruppo Tirrenia.
Il Sindaco
Dott. Mariano Bruno