Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 16 luglio 2009

S. Marina Salina: Una targa per ricordare che si è Patrimonio dell'Umanità. Presenti il ministro Prestigiacomo e una delegazione di ex Pumex

Domani alle 17,30, in occasione della festa patronale di Santa Marina, sarà scoperta nella piazza del comune salinaro la targa che ricorderà a tutti che Santa Marina e le Eolie fanno parte del Patrimonio dell'Umanità dell' Unesco. Alla manifestazione è annunciata la partecipazione del ministro Stefania Prestigiacomo oltre alle autorità civili, militari e religiose. La targa, realizzata in bronzo dall'artista messinese Ranieri Wandeerlingh, è stata commissionata dal sindaco Massimo Lo Schiavo. è stata realizzata dall'artista messinese Ranieri Wanderlingh. L'iniziativa ha il patrocinio della Provincia regionale di Messina.

A Santa Marina dovrebbe essere presente anche una folta delegazione degli ex lavoratori della pomice di Lipari che chiederanno al ministro Prestigiacomo di perorare con dati di fatto la loro causa. I lavoratori ex Pumex hanno, tra l'altro, incontrato stamattina al comune di Lipari sia il sindaco Mariano Bruno che l'assessore Mimma Sparacino. Oggetto dell'incontro la fase di stallo che vede gli ex Pumex ancora in attesa di transitare nel settore dei beni culturali. L'assessore Sparacino ha promesso di attivarsi alla Regione.